CON VISTA

CON VISTA

Rossocubo, passando da essere forma-contenuto a contenitore-ambiente, si dà come semplice contesto, in cui l’opera esiste in qualità di situazione condivisa.

Affiora la questione della reiterazione dell’ambiente scatola-stanza-abitazione, che migrando da una situazione a un’altra e da una dimensione a un’altra, si ripropone come luogo per raccogliere e condividere emozioni.

 

A pochi mesi dal recente intervento urbano di ROSSOCUBO ci ritroviamo ora in montagna, in uno dei luoghi da me preferiti per le azioni ambientali.

La continuità del progetto prevede l’evolversi di un oggetto: ho quindi rielaborato la struttura in alluminio (prima versione del 2009) del cubo rosso già di medie dimensioni, ora espanso di 40 centimetri così da renderlo parzialmente abitabile, almeno nella funzione che mi interessava sviluppare, cioè la permanenza notturna. All’interno del cubo quindi ci si trova per riposare, condizione primaria per volgere lo sguardo rilassato verso il cielo e potersi così soffermare sul proprio tempo, speso eventualmente a realizzare idee.

Tale intervento l’ho denominato “ROSSOCUBO CON VISTA”, una versione del cubo che si propone come spazio “abitabile”. Preciso che, in senso pratico, non è un’unità abitativa classica. Il cubo non ha proprio tutto ciò che serve ed è anche scomodo da adattare ad un uso nomade, ma la mia idea è che le persone ne usufruiscano come esperienza abitativa temporanea, come contesto dentro cui avviene un altro tipo di esperienza soggettiva, che è il centro di interesse del mio lavoro. Suggerisco così al fruitore un’esperienza di apparente isolamento, che in realtà coincide in una comunione ritrovata con un ambiente di vita naturale e con la propria identità interiore, eventuale generatrice di idee.

CON VISTA

CON VISTA, da ROSSOCUBO – alta Valle Maira – azione 2011

CON VISTA

CON VISTA, da ROSSOCUBO – alta Valle Maira – azione 2011

CON VISTA

CON VISTA, da ROSSOCUBO – alta Valle Maira – azione 2011

CON VISTA

CON VISTA, da ROSSOCUBO – alta Valle Maira – azione 2011

CON VISTA

CON VISTA, da ROSSOCUBO – alta Valle Maira – azione 2011

CON VISTA

CON VISTA, da ROSSOCUBO – alta Valle Maira – azione 2011

CON VISTA

CON VISTA, da ROSSOCUBO – alta Valle Maira – azione 2011 – 260x260x260 cm – alluminio, stoffa, pallets, ETALBOND®, MAKROLON®, vetro, 3 cubi in DIBOND®, adesivi.

CON VISTA real#2

CON VISTA, da ROSSOCUBO – alta Valle Maira – azione 2011 – 260x260x260 cm – alluminio, stoffa, pallets, ETALBOND®, MAKROLON®, vetro, 3 cubi in DIBOND®, adesivi.

CON VISTA

CON VISTA, da ROSSOCUBO – alta Valle Maira – azione 2011 – 260x260x260 cm – alluminio, stoffa, pallets, ETALBOND®, MAKROLON®, vetro, 3 cubi in DIBOND®, adesivi.

CON VISTA

CON VISTA, da ROSSOCUBO – alta Valle Maira – azione 2011 – 260x260x260 cm – alluminio, stoffa, pallets, ETALBOND®, MAKROLON®, vetro, 3 cubi in DIBOND®, adesivi.

CON VISTA

CON VISTA, da ROSSOCUBO – alta Valle Maira – azione 2011

CON VISTA

CON VISTA, da ROSSOCUBO – alta Valle Maira – azione 2011 – 260x260x260 cm – alluminio, stoffa, pallets, ETALBOND®, MAKROLON®, vetro, 3 cubi in DIBOND®, adesivi.

CON VISTA

CON VISTA, da ROSSOCUBO – alta Valle Maira – azione 2011 – 260x260x260 cm – alluminio, stoffa, pallets, ETALBOND®, MAKROLON®, vetro, 3 cubi in DIBOND®, adesivi.

CON VISTA

CON VISTA, da ROSSOCUBO – alta Valle Maira – azione 2011 – 260x260x260 cm – alluminio, stoffa, pallets, ETALBOND®, MAKROLON®, vetro, 3 cubi in DIBOND®, adesivi.

CON VISTA

CON VISTA, da ROSSOCUBO – alta Valle Maira – azione 2011 – 260x260x260 cm – alluminio, stoffa, pallets, ETALBOND®, MAKROLON®, vetro, 3 cubi in DIBOND®, adesivi.

CON VISTA

CON VISTA, da ROSSOCUBO – alta Valle Maira – azione 2011 – 260x260x260 cm – alluminio, stoffa, pallets, ETALBOND®, MAKROLON®, vetro, 3 cubi in DIBOND®, adesivi.

CON VISTA

CON VISTA, da ROSSOCUBO – alta Valle Maira – azione 2011 – 260x260x260 cm – alluminio, stoffa, pallets, ETALBOND®, MAKROLON®, vetro, 3 cubi in DIBOND®, adesivi.

L’installazione è situata presso il Centro Turistico Alta Valle Maira, informazioni e prenotazioni per eventuali pernottamenti:     349 71 05 244 / 0171 99 83 05 / camping Lou Dahu – Marmora (Piemonte)

CON VISTA

NEXT PROJECT